Pola: piccola perla romana in Istria
4 giorni sono pochi, ma se sfruttati al 100% possono essere sufficienti per un piacevole weekend in Istria, a 2 passi dall'Italia, dove le tradizioni della nostra cucina si fondono con quelle slave. Dove il mare adriatico che così bene conosciamo è diverso, più colorato, più azzurro e anche un po' più freddo!
Pola, istria, croazia, cosa fare in istria, da vedere a pola
5
post-template-default,single,single-post,postid-5,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
Arena di Pola

Pola: piccola perla romana in Istria

40 minuti. È questo il tempo necessario per raggiungere Pola dall’aereporto internazionale di Milano Malpensa. Voli davvero economici con EasyJet, soprattutto se prenotati con un po’ di anticipo.

Alcune cose da sapere

La città di Pola si trova nella zona nord-ovest della Croazia, nella penisola dell’Istria. Geograficamente il territorio è italiano, anche se amministrativamente appartiene alla Croazia (ad esclusione di alcune città che sono di competenza Slovena).

Milano - Pola | EasyJet

La moneta ufficiale è la Kuna (1€ = 7,40 hrk). Può tuttavia capitare che in molti locali delle località più turistiche accettino anche i pagamenti in euro.

Si parla croato. In molti capiscono l’italiano e ci si cimentano, in quanto è una delle lingue studiate a scuola. Pertanto una gita in Istria è consigliata anche a chi ha difficoltà con le lingue straniere.

Per questi 4 giorni decidiamo di noleggiare un’auto per essere autonomi e muoverci liberamente tra le città dell’Istria da non perdere! Noleggio rapidissimo con rentalcars.com. Il suggerimento, come sempre, è quello di non lesinare sui costi di assicurazione: sottoscrivete sempre una copertura totale per essere davvero tranquilli ed evitare il rischio di inaspettate franchigie!

Dall’aereoporto internazionale di Pola (Zračna luka Pula per chi usa il navigatore) al centro città la strada da percorrere è davvero poca. In circa 20 minuti si arriva facilmente a destinazione. Le strade in questa zona sono perfette, il traffico è poco e, in genere, la segnaletica orizzontale e verticale viene rispettata: la vicinanza con l’Italia in questo caso non si fa sentire!

2 Comments
  • admin
    Posted at 15:32h, 06 Dicembre Rispondi

    Great responsive WordPress theme.

  • admin
    Posted at 15:33h, 06 Dicembre Rispondi

    The materials in his design reveal the perception toward space, surface and volume. Moreover, he likes to use natural materials because of their aliveness, sense of depth and quality of individual. He is also attracted by the important influences from Japanese Zen Philosophy.

Post A Comment