LA PRIMA VOLTA IN AMERICA: DA DOVE COMINCIARE? WEST COAST
15677
post-template-default,single,single-post,postid-15677,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive

LA PRIMA VOLTA IN AMERICA: DA DOVE COMINCIARE? WEST COAST

LA PRIMA VOLTA IN AMERICA: DA DOVE COMINCIARE? WEST COAST

Credo che ogni persona prima o poi dovrebbe visitare gli Stati Uniti. Per vedere se è tutto effettivamente così come nei film, mangiare un vero hamburger gigantesco con la coca cola e provare a capire il loro stile di vita. Noi abbiamo iniziato la nostra conoscenza con questo paese dalla West Coast ed è capitata durante le vacanze di Natale. Proponiamo la nostra versione del percorso, progettato per 2 settimane con arrivo e partenza da Los Angeles.

  1. Los Angeles 2 giorni
  2. San Francisco 2 giorni
  3. Monterey 1 giorno
  4. Oakland 1 giorno
  5. San Francisco 1 giorno
  6. Las Vegas 2 giorni
  7. Grand Canyon 2 giorni
  8. Las Vegas 2 giorni
  9. San Diego 3 giorni
  10. Los Angeles 1 giorno

In ideale, la West Coast andrebbe girata tutta in macchina, ma ci vorrebbe almeno un mese di tempo che non purtroppo non avevamo. Per riuscire a non far sfuggire le cose più belle e interessanti in queste 2 settimane, abbiamo dovuto aggiungere 3 voli interni e 3 noleggi auto. Ma tra l’altro volare in America è un piacere, ogni città ha un aeroporto vicino nei dintorni e i prezzi dei voli sono accettabili.

Dobbiamo dire che anche viaggiare in macchina negli Stati Uniti è un vero piacere, quando non ci sono gli  ingorghi, ovviamente. Tutti rispettano le regole e non superano la velocità, e ci sono sembrati abbastanza gentili. I prezzi per il noleggio auto ad essere sinceri mordono un po’, e il periodo Natalizio non aiutava, ma per il giro dei parchi un’auto è indispensabile. Vi consigliamo di scegliere un modello comodo, perché di chilometri, o meglio dire miglia, ne farete veramente tanti. Vi ricordiamo che siete in vacanza: quindi il comfort prima di tutto!

 

 

No Comments

Post A Comment